press-goup | The Digital Press Office
 

Air Europa amplia la sua flotta di lungo raggio a 27 nuovi Dreamliner

Cinque Boeing 787-900 arriveranno nel 2019 e altri 12 tra il 2020 e 2021. Con i suoi Dreamliner la compagnia spagnola ha trasportato pi¨ di 2,5 milioni di passeggeri.



Air Europa compie un ulteriore passo avanti nel suo piano di crescita raggiungendo in totale 27 Dreamliner alla sua flotta di lungo raggio allo scopo di affermarsi tra le migliori compagnie del mondo.

A seguito della seconda fase di rinnovo della flotta, iniziata lo scorso febbraio con lĺarrivo dei primi due Boeing 787-900, il vettore iberico incorporerà altri 3 aeromobili ai 24 inizialmente previsti, consolidando il suo posizionamento come punto di riferimento per i collegamenti long haul verso il continente americano.

Per il 2019 la divisione aerea del gruppo Globalia, integrerà alla flotta cinque nuovi Boeing 787-9 tra aprile e dicembre, aggiungengo i 12 restanti tra il 2020 e il 2021. Questi aeromobili si uniranno ai 10 Dreamliner attualmente in flotta (8 B787-8 e 2 B787-9).

Il Boeing 787-9, come il 787-8, combina il massimo del comfort con prestazioni ambientali eccezionali riducendo del 20% il consumo di carburante e le emissioni, e del 60% lĺimpatto acustico. Questo velivolo possiede inoltre connettività Gate to Gate con cui il passeggero può connettersi al WiFi in ogni fase del volo.
 
Air Europa ha introdotto il primo Dreamliner nel 2016 e da allora ha trasportato oltre 2,5 milioni di passeggeri a bordo di questi aeromobili impiegati a oggi sulle seguenti rotte: Miami, Bogotà, Santo Domingo, Lima, Tel Aviv, San Paolo e Buenos Aires.


Comunicato stampa del 25-10-2018

TAG
Air Europa, Compagnia Aerea, air europa, compagnia aerea, dreamliner, crescita, flotta, aeromobili, rinnovo, vettore, globalia