press-goup | The Digital Press Office
 

Cathay Pacific Airways, una campagna digitale per dire grazie

La Compagnia di Hong Kong rende omaggio alle persone, il vero valore aggiunto che l’ha sostenuta negli ultimi due anni.

Janice Yung, Second Officer di Cathay Pacific: č la protagonista del secondo video della serie Cathay Stories

Se sull’impatto della pandemia si è già detto molto, quello che conta a distanza di due lunghissimi anni è dire "grazie" a chi in questi mesi ha dato prova di resilienza per superare sfide che prima del 2020 sarebbero sembrate impossibili.

Per ringraziare pubblicamente il team che ha saputo, senza mai arrendersi, rendere alla città di Hong Kong e alla Compagnia un servizio straordinario, Cathay Pacific inaugura una campagna digitale dinamica che per sei mesi verrà alimentata con video-interviste, infografiche, immagini e altro materiale che celebrano i grandi traguardi raggiunti grazie all’impegno encomiabile di tutto lo staff, presso la sede centrale e nel resto del mondo, in questi lunghi mesi.

Un impegno quantificabile in oltre 2.600 persone impegnate, con il chiacchierato "closed loop system", in turni che le hanno tenute lontane dalle loro famiglie fino a 49 giorni consecutivi, trascorrendo più di 62.000 notti in quarantena e sottoponendosi a 230.000 tamponi risultati positivi solo in 16 casi, ma anche rispondendo all’unanimità – il 100% dello staff – alla call to action della Compagnia che le ha invitate a vaccinarsi. 

Una vera e propria mobilitazione da parte del personale di Cathay Pacific che nel 2021 ha permesso al vettore di mantenere Hong Kong connessa con il resto del mondo: operando voli commerciali che hanno consentito a 717.059 passeggeri di tornare a casa o viaggiare per lavoro e, grazie all’attività di Cathay Pacific Cargo, garantendo una fornitura regolare di beni di prima necessità - 143.000 tonnellate di frutta fresca e 5 milioni di test antigenici rapidi - e trasportando oltre a 165 milioni di dosi di vaccino salva-vita in tutto il mondo.

Il primo episodio della serie, visibile su YouTube e sul sito cathaypacific.com, è dedicato alla storia di Lucy Mak, Head of Global Airports. Il suo contributo è stato fondamentale per la realizzazione di Fly Ready, una piattaforma digitale che raccoglie e verifica tutta la documentazione necessaria a ciascun passeggero per viaggiare rispettando le norme applicate dal Paese di partenza e di ingresso, aiutando a rispettare un quadro normativo in continua evoluzione e semplificando notevolmente le procedure di check-in e imbarco.

Nel secondo episodio Janice Yung, Second Officer, racconta i sentimenti contrastanti che hanno caratterizzato gli ultimi mesi trascorsi tra voli e quarantene: la malinconia pensando ad amici e familiari lontani, ma anche il senso di forza e orgoglio provati pensando che i sacrifici fatti per garantire la continuità nella catena di appprovvigionamento di beni di prima necessità – mascherine, test anti-Covid ma anche verdura e frutta fresca – sono stati di importanza fondamentale per il benessere di tutta la comunità di Hong Kong.

Rappresenta invece la voce del Cargo quella di Obet Mazinyi, Pilota di 747, che descrive come "l’aeromobile più ambito di tutti". Predisposto per il trasporto di container e facilmente refrigerabile fino a raggiungere una temperatura in stiva di 4°, il gioiello di casa Boeing ha avuto un ruolo cruciale nella distribuzione rapida di vaccini, altri dispositivi sanitari e generi alimentari nel momento peggiore della pandemia; la consapevolezza e la gratitudine di potere continuare ad esercitare la professione che ama, contribuendo in prima persona ad alleviare la pressione in un momento difficile, resteranno indelebili tra i ricordi della sua lunga carriera al servizio della Compagnia di Hong Kong.

Per maggiori informazioni e scoprire ogni mese nuove storie di orgoglio, gratitudine e dedizione: https://www.cathaypacific.com/cx/it_IT/offers/cathay-stories.html 


Comunicato stampa del 06-04-2022

TAG
Cathay Pacific Airways, Compagnia Aerea, cathay stories, campagna digitale, Covid-19, risorse umane, capitale umano, valore delle persone, Cathay Pacific Cargo, Hong Kong