press-goup | The Digital Press Office
 

ALHA GROUP: presentati i nuovi servizi di Handling di Rampa per Cathay Pacific a Milano Malpensa

Il gruppo Alha annuncia l'attivazione di un contratto pluriennale con Cathay Pacific Airways a Milano Malpensa per la fornitura di servizi di rampa per aeromobili all-cargo. Al termine di un accurato processo di selezione, Alha si è aggiudicata l'assegnazione dei servizi di handling di rampa cargo per Cathay Pacific a Malpensa; attivati con decorrenza 10 ottobre 2017, i nuovi servizi si configurano come completamento della già ampia e consolidata partnership tra Alha e Cathay Pacific in Italia.

"Alha ľ ha commentato il Presidente Simone Ceruti - ha scelto di ampliare la propria offerta di servizi a Malpensa in collaborazione con un vettore di altissimo profilo e puntando sulla qualità del servizio. Avviare i nuovi servizi di rampa con un vettore del calibro di Cathay Pacific, considerata tra le migliori compagnie aeree al mondo, è per la nostra azienda motivo di grande orgoglio; per la nostra organizzazione questo nuovo inizio è una sfida che comporta enormi responsabilità e che richiede importanti investimenti in termini di professionalità ed equipaggiamenti."

L'impegno messo in campo da Alha per lo start-up dei nuovi servizi si è sviluppato su due fronti principali: Ground Support Equipment e HR.

Alha ha provveduto in tempi brevissimi all'allestimento di un parco mezzi all'altezza delle stringenti esigenze operative del vettore, che opera con tempi di turnaround molto stretti e vanta percentuali di riempimento molto elevate (in particolare per la merce in esportazione).
Sul fronte HR, Alha ha optato per la creazione di una squadra dedicata ad alta specializzazione.

"Crediamo che la qualità del servizio sia diretta espressione della qualità delle persone ľ ha aggiunto il CEO di Alha Lorenzo Schettini Gherardini - per questo motivo abbiamo deciso di arricchire la nostra organizzazione con un nuovo team dedicato ai soli servizi di rampa, costituito da 12 operatori altamente qualificati, di ampia esperienza ed in grado di rispondere pienamente ai nostri standard aziendali in termini di competenza, motivazione ed affidabilità. Il processo di head hunting, che si è svolto parallelamente alla gara per l'assegnazione dei servizi, è stato accurato e selettivo, finalizzato all'acquisizione di figure professionali ad elevata competenza e fondamentale per la costituzione di un nuovo gruppo di lavoro di eccellenza. Di pari importanza sono inoltre formazione ed integrazione con il resto dell'organizzazione, che consideriamo elementi cruciali per l'inserimento delle nuove risorse nel nostro quadro organizzativo".

La scelta da parte di Cathay Pacific di un unico fornitore per i servizi di rampa e di magazzino si traduce in un immediato vantaggio competitivo, dato da un coordinamento operativo sinergico: l'intero processo di gestione delle merci - dallo scarico del camion fino al decollo dell'aeromobile - costituisce un unico flusso operativo, che permette di ottimizzare i tempi di lavorazione e ridurre al minimo le inefficienze.
In questo contesto la gestione dei prodotti special cargo, ed in particolare dei farmaceutici e delle merci deperibili, beneficia di procedure dedicate dall'accettazione al carico e tempi di transito brevissimi tra magazzino e aeromobile.

"Cathay Pacific ľ ha spiegato Alberto Brandi, Cargo Manager Italia - Cathay Pacific - intraprende questa nuova collaborazione con Alha a Malpensa sulla scorta di una già ampia e solida partnership ultradecennale in Italia: scegliamo oggi di affidare ad Alha la gestione dei servizi di rampa per i nostri aeromobili all-cargo con l'obiettivo di rafforzare la nostra posizione sullo scalo di Malpensa e di garantire ai nostri Clienti sempre maggiore efficienza e qualità nei servizi, sviluppando ulteriormente l'offerta di Cathay Pacific per i prodotti special cargo. Pur venendo da un'esperienza positiva con il nostro precedente handler di rampa, abbiamo scelto di adottare un unico operatore per i servizi di magazzino e assistenza rampa; una scelta naturale per chi, come noi, opera con aeromobili all-cargo. L'intero processo di lavorazione delle merci che volano a bordo dei nostri freighters è ora interamente gestito dalla struttura operativa di Alha, in costante contatto e coordinamento con nostri operatori; ciò ci consente di agire con maggiore efficienza e di garantire ai nostri clienti tempistiche più vantaggiose per la consegna in aeroporto dei prodotti espressi, deperibili e farmaceutici. Stiamo seguendo con grande attenzione l'operatività durante queste prime settimane di collaborazione e abbiamo già potuto rilevare uno snellimento del processo, oltre che una riduzione delle tempistiche di gestione - dall'attracco del camion fino al decollo dell'aeromobile. I turnaround dei primi voli Cathay Pacific gestiti da Alha (operati con aeromobili 747-400F e 747-8F) hanno già messo alla prova il nostro nuovo handler, presentando carichi speciali ed alcune complessità operative: le criticità sono state gestite con grande efficienza dal nuovo team Alha."


Comunicato stampa del 30-10-2017

TAG
Cathay Pacific Airways, Compagnia Aerea, cargo, alha, handling, rampa, malpensa, alberto brandi, Lorenzo Schettini Gherardini, Simone Ceruti, all-cargo