press-goup | The Digital Press Office
 

Newsletter Aprile_ Singapore: due mesi all'insegna dell'arte e del food

World Gourmet Summit 2018

Si conferma ricco e variegato il calendario di appuntamenti che attira a Singapore migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Tra le capitali asiatiche più moderne e all’avanguardia, la Città del Leone offre infatti ogni mese iniziative ed eventi dedicati a tematiche diverse: Singapore è sempre la destinazione perfetta, qualunque sia la propria passione!

Durante i mesi di aprile e maggio le parole d’ordine saranno arte e cucina. Chi ha pianificato un viaggio a Singapore e ha voglia di vivere esperienze nuove e, perché no, insolite, deve segnare in agenda il World Gourmet Summit 2018 e il Singapore International Festival of Arts, due ricorrenze che animeranno la città durante le prossime settimane con un calendario di imperdibili appuntamenti.

Anche quest’anno il World Gourmet Summit 2018 ritorna a Singapore. Dal 2 al 29 aprile la kermesse enogastronomica, giunta alla sua 22° edizione, accenderà i riflettori su una delle vere ossessioni dei Singaporesi: il cibo. Considerato uno degli appuntamenti più autorevoli a livello internazionale, l’evento attira ogni anno oltre 20.000 turisti desiderosi di scoprire tutti i segreti della cucina internazionale. La nuova edizione alzerà ulteriormente il livello qualitativo attraverso il tema "The Discovery WGS", che guiderà gli ospiti in un viaggio alla scoperta degli angoli meno conosciuti del mondo attraverso le loro tradizioni culinarie. Giovani promesse emergenti e chef di fama mondiale provenienti da Asia, Europa e America confluiranno a Singapore per sorprendere anche i palati più esigenti con gustose proposte culinarie e rivisitazioni moderne di piatti tradizionali.

Il festival, che celebra il talento e la creatività, permette di assistere ad esclusivi show-cooking di chef stellati e partecipare a degustazioni gastronomiche e vinicole, in una serie di raffinate esperienze extrasensoriali sotto la guida di Takagi Kazuo, Ryu Tae Hwan, Ross Lusted, Péter Szabò, Patrizia di Benedetto, Kevin Thornton, James Won, Alessandra Gennaro, Csaba Harmath, Artur Moroz, Akira Back e Yaroslav Artyukh.
Gli appuntamenti previsti per le tre settimane prevedono sessioni di degustazioni enologiche delle più importanti etichette del mondo, tra le quali alcune provenienti dalla Toscana, cocktails, workshops e cene a tema. Inoltre, i ristoranti partner dell’iniziativa aprono le porte di alcuni degli indirizzi più cool del momento presentando un menù studiato a quattro mani con uno chef ospite.

Chi avrà la fortuna di trovarsi in città durante questo periodo potrà solleticare il palato con proposte culinarie di ristoranti come Odette, Cé La Vi, CreatureS e Coriander Leaf.
 
Per maggiori informazioni: www.worldgourmetsummit.com

Dal 26 aprile al 12 maggio, invece, a Singapore fiorisce l’arte con il Singapore International Festival of Arts (SIFA), che celebra l’arte locale ed internazionale con un’intensa programmazione di spettacoli teatrali, letterari, visivi performance urbane, musica e danza. Organizzato e gestito in modo indipendente dalla Arts House Limited, il Singapore International Festival of Arts riunisce i migliori talenti provenienti da tutto il modo in un calendario ricco di opere pensato per un pubblico variegato ed eterogeneo. Oltre 100 eventi distribuiti in 13 location in tutta la città, tra le quali la Festival House situata a The Arts House, avranno l’obiettivo di accendere l'immaginazione, ispirare gli spettatori e provocare riflessioni e dialoghi sul tema.

Per maggiori informazioni: www.sifa.sg



Comunicato stampa del 05-04-2018

TAG
Singapore Tourism Board, Ente del Turismo, Singapore, World Gourmet Summit 2018, Singapore International Festival of Arts, Cittŕ del Leone, Odette