press-goup | The Digital Press Office
 

Valtellina Turismo sarŕ presente a TTG Incontri 2020

14 – 16 ottobre 2020 Stand Regione Lombardia – inLombardia: Pad. C5 – 067/094



Anche quest’anno Valtellina Turismo sarà presente a TTG Travel Experience 2020 per proseguire il percorso di promozione della destinazione, fare un bilancio dell’anno, annunciare le novità dei prossimi mesi e incontrare i media e gli operatori presso lo spazio riservato all’interno dello stand di Regione Lombardia – inLombardia: padiglione C5 – 067/094.
 
La destinazione, nonostante le difficoltà legate alla pandemia, ha confermato nella stagione estiva, in particolare nei mesi di luglio e agosto, risultati positivi registrando un buon flusso di presenze soprattutto dai mercati di prossimità, e questo nonostante la cancellazione di alcuni eventi (in particolare sportivi).
 
La Valtellina è un territorio capace di andare oltre le aspettative,  in continua evoluzione come dimostrato dalla risposta puntuale e professionale ai limiti di spostamento imposti nel periodo di lockdown a causa del Coronavirus, promuovendo tour virtuali dei suoi luoghi più iconici come la Via dei Terrazzamenti, attraverso una collana di video su YouTube realizzata dal Consorzio Tutela Vini di Valtellina, o di alcuni musei come il suggestivo e affascinante Palazzo Besta di Teglio.
Un costante investimento sul digital e social che si riflette anche nell’iniziativa fatta in partnership con il Parco Nazionale dello Stelvio per i bambini che prevedeva la condivisione settimanale nelle stories del profilo Instagram di Valtellina di una scheda di un animale del Parco da scaricare e colorare.
Continua ad arricchirsi anche Il blog #AmolaValtellina, il diario ufficiale con racconti scritti da blogger che hanno vissuto esperienze di viaggio e soprattutto Ambassador che vivono o hanno particolari legami con la Valtellina. Si tratta di uno strumento che ha l’obiettivo di diventare una finestra sul territorio con itinerari, consigli e spunti di viaggio per i futuri turisti.
 
Sempre nell’ottica di valorizzazione del territorio, grande slancio in questa seconda parte dell’anno è stato dato alla promozione di luoghi e località meno "battuti" dal turismo di massa grazie a una dettagliata mappatura di itinerari trekking e aree picnic effettuata con la collaborazione dei consorzi, e del cicloturismo. Il territorio, infatti, offre molto agli appassionati di bike grazie ai suoi numerosi itinerari con piste cicloturistiche, di ciclismo su strada e percorsi per mountain bike.  
 
A testimonianza della sempre crescente importanza del ciclismo, la Valtellina sarà ancora una volta grande protagonista del 103° Giro d’Italia, in programma dal 3 al 25 ottobre 2020 con l'arrivo di tappa, per la prima volta nella storia, ai laghi di Cancano, in Valdidentro il 22 ottobre e con Morbegno, città alpina 2019, partenza della tappa successiva, il 23 ottobre.
 
La Valtellina è famosa anche per i suoi prodotti enogastronomici, tra questi i vini DOC e DOCG, su cui in questi ultimi mesi si è investito molto grazie anche alla collaborazione con il Consorzio di Tutela Vini di Valtellina che a fine settembre ha organizzato il webinar "La bellezza è un atto agricolo" su YouTube insieme agli illustri ospiti Brunello Cucinelli, Oscar Farinetti e Francesco Zurlo per parlare di "marketing della bellezza", fondamentale per progettare l’offerta del futuro.  
 
Inoltre per promuovere e far degustare i pregiati vini Valtellinesi, l’associazione Strada Del Vino e il Consorzio di Tutela Vini di Valtellina hanno implementato i loro portali per dare la possibilità di prenotare online la visita in cantina e la degustazione.
 
Infine, nell’ambito del mondo bike e dell’offerta enologica, sono stati ideati dei Wine Bike Tour, un’interessante iniziativa per abbinare sport ed enogastronomia, ma non solo. Con partenza e arrivo a Sondrio sono 6 i percorsi proposti immersi tra vigneti, siti culturali e splendidi paesaggi.
 
Novità del 2020:
Per gli amanti dello charme e del relax è appena stata inaugurata Villa Bagni di Bormio: una casa magica, immersa nel maestoso parco termale di QC Terme Bagni Nuovi.  La nuova esclusiva casa vacanze offre 14 suite apartment, per regalare tutta l’eleganza e i servizi di un hotel a 5 stelle uniti alla libertà e al riservato comfort di un appartamento.
 
Per la stagione invernale 2020/2021 anche in Aprica sarà possibile sciare in notturna lungo la super panoramica del Baradello che, con i suoi oltre 5.5 km di lunghezza, sarà la pista illuminata più lunga d'Europa.
Una novità importante che amplia l'offerta di sci notturno in Valtellina: oltre che in Aprica, infatti, è possibile provare l'ebrezza di sciare sotto le stelle anche a Livigno, Bormio, Madesimo e S. Caterina Valfurva.
 
Fondamentale per Valtellina anche la partecipazione a fiere, manifestazioni o eventi di settore in tutta Italia, un’opportunità per incontrare il grande pubblico e promuovere il territorio in un contesto particolarmente ricettivo.
Per promuovere la ricchissima stagione invernale, Valtellina Turismo sarà presente, presso lo stand "Montagne di Lombardia", a Skipass Modena (29 ottobre – 1 novembre) il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia. Un palcoscenico prefetto per valorizzare oltre 400 km di piste da sci con tracciati adatti ad ogni livello e tutti gli eventi e le altre attività sulla neve, come l’ormai consolidato appuntamento con la Coppa del Mondo di sci alpino a Bormio il 28 e 29 dicembre 2020.
 
Dal 5 al 13 dicembre, poi, Valtellina Turismo conferma la sua presenza a "L’Artigiano in Fiera", la manifestazione che si tiene a Milano per valorizzare l’artigiano e i prodotti del suo lavoro. Sarà allestito il Villaggio Valtellina che ospiterà uno spazio di promozione turistica e alcune aziende che daranno modo a visitatori di apprezzare le eccellenze enogastronomiche del territorio. All’interno del Villaggio sarà attivo, anche quest’anno, un ristorante valtellinese.


Comunicato stampa del 05-10-2020

TAG
Valtellina Turismo, Ente del Turismo, TTG Rimini, inLombardia, TTG Travel Experience 2020, Via dei Terrazzamenti, AmolaValtellina, Giro d'Italia, Laghi Cancano, Consorzio di Tutela Vini di Valtellina