press-goup | The Digital Press Office
 

Non solo sci e ciaspole! Le attivitÓ invernali alternative in Valtellina alla portata di tutti



Lo sci è considerato lo sport invernale per eccellenza ma esistono diverse attività alternative in grado di far vivere ai turisti esperienze indimenticabili e dare quella spinta in più alla stagione invernale.

La Valtellina, nel cuore delle Alpi, con il suo ampio ventaglio di offerte e attività, è la destinazione perfetta per cimentarsi in nuove avventure sulla neve. Non solo sci, ciaspole e sci di fondo: qui i turisti troveranno puro divertimento, adrenalina ma anche relax e pace, circondati dalla maestosa bellezza delle Alpi innevate. Ecco quattro attività alternative allo sci che i viaggiatori possono scoprire in tutto il territorio valtellinese:

Pista da slittino in Val di Rezzalo
Nel cuore del comprensorio di Bormio e del Parco Nazionale dello Stelvio si trova la Val di Rezzalo che, grazie alla sua pista da slittino, diventa una delle valli più emozionanti di Bormio. Unĺattività divertente per i turisti di tutte le età che, per 3 km e mezzo, torneranno bambini e potranno godersi le discese a bordo di slittini divertendosi in compagnia di parenti e amici. Per raggiungere il punto di partenza della pista, la piana di S. Bernardo, è necessario risalire il tracciato stesso tra boschi di abete rosso; il percorso non è impegnativo e prevede un dislivello di 350 metri. I turisti possono decidere se portare il proprio slittino oppure noleggiarlo direttamente al Rifugio La Baita, nei pressi della piana.

Lo sleddog per diventare dei veri musher
Ad Arnoga, in Alta Valtellina tra Bormio e Livigno, si trova lĺHusky Village, un centro dove i cani husky sono i veri protagonisti di questa indimenticabile esperienza. A bordo di slitte trainate da husky, i turisti potranno partire alla scoperta degli angoli più nascosti della Valtellina e vivere lĺadrenalina di un autentico musher dellĺAlaska, ovvero il guidatore di slitte.
Le escursioni sono aperte sia ad adulti sia a bambini, non è necessario avere una preparazione, infatti, possono prendere parte alle uscite sia principianti sia esperti, e sul sito ufficiale è possibile acquistare voucher a data aperta della durata di un anno.
Per maggiori informazioni: https://www.huskyvillage.it/

A spasso con alpaca e lama
Chi lo avrebbe mai detto che in Valtellina si possono organizzare delle escursioni con lama e alpaca? Ebbene sì, questo magico territorio offre anche questa possibilità. Grazie al suo clima rigido, alcune località valtellinesi permettono ai turisti di vivere questĺinsolita attività. A Livigno, in località Tresenda, è possibile conoscere meglio questi animali così speciali e socievoli che diventano i compagni perfetti per delle brevi passeggiate tra la natura tipica del luogo.
Anche lĺazienda Agricola La Foppa, in Valmalenco, offre esperienze uniche per i suoi ospiti in sella a simpatici alpaca. Le escursioni, disponibili sia in estate sia in inverno, sono organizzate per condividere con le persone la bellezza della natura, la storia del luogo e i prodotti tipici valtellinesi, il tutto a ritmo slow. Se gli adulti torneranno bambini, i più piccoli vivranno intense emozioni.

Come in una favola su una slitta trainata da cavalli
Oltre a escursioni con alpaca e lama, Livigno può essere scoperta anche su slitte trainate da cavalli. Lĺesperienza, perfetta per inguaribili romantici, accompagna i turisti, in totale comodità, alla scoperta di sentieri e scorci alpini più belli circondati da paesaggi innevati. Proprio come in una favola, le persone potranno lasciarsi incantare dalle vette che quasi sfiorano il cielo e ammirare boschi e panorami da una prospettiva privilegiata.


Comunicato stampa del 18-01-2022

TAG
Valtellina Turismo, Ente del Turismo, Valtellina, attivitÓ invernali, sleddog, piste da slittino, slitte trainate da cavalli, Livigno, Sondrio