press-goup | The Digital Press Office
 
  • Settore
    Ente del Turismo


  • Ufficio Stampa Livigno
     
    Team dedicato

    Chiara Borghi
    Emanuele Palmieri



SUNRISE MATTIAS 2018, LIVIGNO CELEBRA LA STELLA DI MATTIAS PERI

Nortbert Niederkofler, Alessandro Negrini, Stefano Masanti, Giancarlo Morelli, Alessandro Gilmozzi, Claudio Prandi e oltre duecento partecipanti allíevento organizzato da Associazione Mattias per ricordare lo chef livignasco.



Si è svolta questa mattina la terza edizione di Sunrise, líevento organizzato da Associazione Mattias in ricordo dello scomparso Mattias Peri, primo chef  della Valtellina a ricevere la stella Michelin nel 2009.
 
230 amici, sostenitori dellíAssociazione e giornalisti hanno preso parte a questo emozionante evento, che ha reso omaggio alla tradizione gastronomica di Livigno e alla sua valle attraverso il ricordo di uno dei suoi interpreti più amati e ispirati.
 
Dopo una suggestiva risalita a piedi e con gli sci, i partecipanti hanno preso parte a una lezione di yoga in quota guidati dalla maestra Karin Pizzini e, nel silenzio assoluto delle piste imbiancate dalle abbondanti nevicate degli ultimi giorni, hanno brindato allíalba con gli occhi rivolti al cielo per ricordare Mattias tra le sue amate montagne.
 
Una selezione di prodotti tipici del territorio - salumi di baita, formaggi, burro e yogurt freschi della Latteria di Livigno serviti con pane e brioches appena sfornati - ha inaugurato líattesissima colazione gourmet, composta da quattro portate preparate da altrettanti chef stellati arrivati a Livigno per ricordare líamico Mattias:
- Líöf di Alessandro Negrini (Milano, 2 stelle Michelin): uovo a 63°, pan brioche, fiocco valtellinese, senape e finto misultin;
- La ginÖtrota di Stefano Masanti (Madesimo, 1 stella Michelin): trota salmonata affumicata, pane di segale, burro al gin e ginepro;
- Non è un cappuccino di Giancarlo Morelli (Seregno, 1 stella Michelin): crema morbida con avena e saraceno, salsiccia alla vaniglia, mirtillo disidratato e mela candita;
- Tortel dolce in salsa di bombardino solido di Alessandro Gilmozzi (Cavalese, 1 stella Michelin): sbrisolona con polenta e patate, salsa al bombardino.
 
Ospiti straordinari della manifestazione anche  il neo tri-stellato chef altoatesino Nortbert Niederkofler, che ha ricordato ai presenti il rispetto e líamore per la montagna, il territorio e i suoi prodotti, e Claudio Prandi, come Mattias fortemente impegnato nella formazione dei giovani locali che desiderano intraprendere una carriera come cuochi: a questi giovani talenti sono rivolti i proventi delle iniziative promosse da Associazione Mattias.

Per maggiori informazioni: www.associazione-mattias.com


Comunicato stampa del 19-03-2018

TAG
Livigno, Ente del Turismo, Mattias Peri, Sunrise Livigno