press-goup | The Digital Press Office
 

A Oriocenter la quarta edizione del Settima Arte Festival: la Final Selection

Si terrŕ il 3 giugno la cerimonia di premiazione dei 6 cortometraggi realizzati durante la quarta edizione del Settima Arte Festival, il progetto educational di Oriocenter.



Il Settima Arte Festival inaugura la sua quarta edizione con grandi novità. Prima fra tutte, l’evento diventa trait d’union tra le realtà scolastiche dei due territori di Bergamo e Brescia, aprendosi così al di fuori del territorio bergamasco, anche agli studenti degli istituti della provincia di Brescia che possono dare sfogo alla loro creatività attraverso la realizzazione di cortometraggi aventi come filo conduttore la cultura e il territorio.

L’edizione 2023 vede protagonisti 6 istituti superiori delle province di Bergamo e Brescia: Il Liceo Falcone di Bergamo, con il cortometraggio "Scambio di Cuffie", l’ISIS Zenale e Liceo Amaldi di Bergamo, con il cortometraggio "La Cornice. Mimmo il Mimo", l’ISIS Turoldo di Bergamo, con il cortometraggio "Leggere tra le righe", il Liceo Lussana di Bergamo, con il cortometraggio "Trouble Smoking", il Liceo Novalis di Brescia, con il cortometraggio "La musica unisce" e il Liceo Calini di Brescia, con un cortometraggio "Uno scatto nel caffè": sono le sei scuole coinvolte nella prima fase del Festival.

Sabato 3 giugno, a partire dalle ore 10, i 6 cortometraggi verranno presentati all’interno della sala 14 di Uci Cinemas a Oriocenter al giudizio di una commissione di valutazione di cui fanno parte attori, registi, e specialisti del settore. Un’occasione unica per i ragazzi coinvolti, che possono vedere proiettati i loro video sullo schermo cinematografico.

Oltre agli studenti delle classi coinvolte, ai professori e ai genitori, chiunque potrà prenotare gratuitamente il proprio posto in sala e diventare spettatore di un evento che cresce e si evolve in continuazione.

È anche possibile votare il proprio cortometraggio preferito, direttamente sul sito https://www.settimaartefestival.it/final-selection-2023/

I premi assegnati saranno, oltre a quello della Giuria d’esperti, quello per il Miglior Attore e la Migliore Attrice, per la Migliore Locandina, per la Migliore Sceneggiatura e quello del Pubblico da casa.

Presidente di giuria l’attore, regista e sceneggiatore Maurizio Casagrande, che si confronterà con gli studenti e visionerà i cortometraggi dedicati alla cultura, trattata nelle sue svariate forme: la musica, la letteratura, l’arte e la fotografia. 

E proprio la tematica cultura ha permesso di inserire Settima Arte Festival nel palinsesto degli eventi in programma per Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023. Un progetto in continua trasformazione, che sta diventando sempre più una kermesse cinematografica di rilievo, sul territorio bergamasco e ora anche bresciano.

Inaugurato nell’anno scolastico 2018/2019, con l’obiettivo di coniugare cinema e scuola, il Settima Arte Festival ha visto alternarsi fino ad oggi una trentina di classi e tanti personaggi appartenenti al mondo dello spettacolo, invitati agli eventi nel duplice ruolo di ospiti e giudici d’onore. 
Un percorso che mostra le sfaccettature e le possibilità dell’attività educational, in grado di coniugare realtà apparentemente lontane e diverse tra loro: il cinema, la scuola e il mall. Protagonisti sempre loro: i ragazzi, che vivono la possibilità di vedere i loro prodotti proiettati sul grande schermo. Fatica, impegno, determinazione vengono così ripagati in un momento di condivisione, divertimento, professionalità che possa anche stimolarli a trasmettere un importante messaggio: l’arte e la cultura sono aspetti fondamentali della nostra società e si esplicano in tante forme che permettono di esplorare percorsi e situazioni nuovi e stimolanti. 

Il Settima Arte Festival ne è un esempio concreto, un progetto insolito e innovativo che insegna agli studenti la capacità di lavorare in squadra, ad adottare un approccio problem-solving e a prendere decisioni completamente autonome, come quale ruolo assumere all’interno del team.  




Comunicato stampa del 30-05-2023

TAG
Oriocenter, Lifestyle, Settima Arte Festival, Quarta edizione, Final Selection, Bergamo, Brescia, Capitale della Cultura 2023, Maurizio Casagrande, Cortometraggi, Premiazione